26.3.16

Star Trails.

Star Trails in Val Chiarone sulla Rocca d'Olgisio

Star Trails, Val Chiarone, Val Tidone, Rocca d'Olgisio

La tecnica fotografica dello Star Trails consente di immortalare attraverso una lunga esposizione le scie scaturite dal movimento rotatorio dell'asse polare terrestre. La lunghezza delle scie dipende dal tempo di apertura dell'otturatore, quindi in una ideale esposizione di 24 ore, le scie risulteranno un cerchio chiuso. Chiaramente ciò è possibile solo ai poli durante le lunghe notti invernali in cui il sole non supera mai la linea dell'orizzonte.  Realisticamente Un risultato gradevole si incomincia ad ottenere dopo un'ora di posa, che sostanzialmente può essere eseguita, in un singolo scatto, oppure attraverso una ripetuta serie di scatti più brevi, la cui durata e intervallo dipende da diversi fattori, quali le condizione ambientali, di illuminazione, dalle ottiche e focali scelte, o a disposizione ecc. 
 Pratico e funzionale al nostro scopo un solido cavalletto, vento debole o assente, un telecomando per lo scatto remoto temporizzato, e un sopraluogo che preveda le nostre scelte per quel che riguarda la composizione e la scelta del soggetto. 
In questa foto, un semplice esempio di Star Trails, durante una bella notte di luna in Val Chiarone, provincia di Piacenza, una splendida valle tra la Val Tidone e la Val Luretta da cui si gode di uno stupendo paesaggio rurale, a dominare la scena la bellissima Rocca D'Olgisio. 
Questo scatto è stato realizzato eseguendo 115 scatti intervallati da 1,5s della durata di 15s ciascuno, lunghezza focale 30mm, f5.6, 800iso. 
Raccolta nella Galleria dedicata, altri esempi di Star Trails che ho realizzato. seguite il link:

No comments:

Entri Populer

Cerca in questo Blog