18.8.06

Blu


In a cloudy day the solar light comes diffused, and difficultly it generates contrast. Just in these conditions the absence of clearly-dark, renders the colors uniform, as spread to form a color bottom clearly. Some subjects or particular of these, acquire a particular tone, much to render the fascination more obvious than a color.
----------------------------------------------------------
In una giornata nuvolosa la luce solare viene diffusa, e difficilmente genera contrasto. Proprio in queste condizioni però l'assenza di chiaro-scuri rimarcati, rende i colori uniformi, come stesi a formare un fondo di colore netto.
Alcuni soggetti o particolari di questi, acquistano un tono particolare, tanto da rendere più evidente il fascino di un colore.

15 comments:

Claudio Cerri said...

Molto bella! Mi ricorda uno scenario industriale. Si potrebbe urilizzare per una cover di un gruppo industrial. O perlomeno la elaboro in quel modo. Molto bello anche il blu, un colore che per me si avvicina a qualcosa che si può associare a serenità, che contrasta con l'ingranaggio su cui è dipinto.

Daniele Marioli said...

L'immagine è molto semplice, anche nella composizione. ma in effetti anch'io ero attirato dal contrasto offerto dal colore e dal soggetto.
Elabora pure!

Mary Stebbins Taitt said...

Nice color and form here, Daniele!! Cool machinery shot. Mar :-D

Silio D' Aprile said...

Mi piace, ma non e' un po'distante come colore?...

Daniele Marioli said...

I very appreciate your comments Mary, thanks!
See you!

Daniele Marioli said...

Ciao Silio!
Colore distante... scusa, ma faccio fatica a capire cosa vuoi esprimere... nel mio profilo trovi la mail, forse ci si spiega meglio...
Ciao!

moo said...

I certainly like all the similar shades of blue and the composition you have found here Daniele!

notedibordo said...

Mi sembra una bella immagine di impronta industriale... Forse però avrei escluso il verde della vegetazione, per rendere il colore ancora più esclusivo e dominante. Comunque, continua così!

Anonymous said...

The mighty ocean
dances with the moon
The silent forest
echoes with the loon

Time and motion
live and love and dream
Eyes connect like interstellar beams

-neil peart-

Daniele Marioli said...

Neil Peart.. Il batterista dei Rush! se non Sbaglio ha scritto dei libri... ma confesso la mia impreparazione sul personaggio...
Ma a questo "anonimo" voglio dire che mi documenterò... Nel frattempo rinnovo il tuo benvenuto!
Ciao!!

Andrea said...

I love the quality of the light here. It really makes the blues sing! Brava!

Daniele Marioli said...

Thank you very much Andrea!
The blues sing...uhm...an optimal titol for a photo... I will use it..
See you!

Daniele Marioli said...

Thank you very much Andrea!
The blues sing...uhm...an optimal titol for a photo... I will use it..
See you!

Cassiopea said...

A colpo d'occhio direi : FANTASTICO!
Lo rifarei sfruttando la lucentezza e la corposità dei colori ad olio.. . e ci aggiungerei il ragno zampe lunghe con la sua ragnatela!

Daniele Marioli said...

Ciao Cassiopea! Sarei veramente curioso di vedere interpretata una mia foto in chiave pittorica....
Dai allora! aspetto il tuo lavoro!
Ciao!

Entri Populer

Cerca in questo Blog